RINOPLASTICA – CHIRURGIA ESTETICA DEL NASO

tradizione, esperienza e un occhio per i dettagli

La correzione estetica del naso è uno degli interventi chirurgici più eleganti, più sofisticati e più impegnativi per il chirurgo.

estetska operacija nosa

La Operazione Del Naso primo

estetska operacija nosa

La Operazione Del Naso dopo

Anche se l'operazione del naso dura solo da 30 a 60 minuti, per poter svolgerla con successo, ci vogliono molti anni di esperienza in chirurgia estetica e la conoscenza di vari metodi chirurgici per poter scegliere quello più adatto al caso concreto. Grazie ai 30 anni di tradizione ed esperienza del dott. Toncic, possiamo dire responsabilmente che quasi ogni naso esteticamente imperfetto può essere abbellito con un intervento estetico, anche nei casi quando l'intervenzione chirurgica anteriore non ha dato risultati.

Un occhio per i dettagli, l'amore per l'arte, specialmente per la pittura, e una profonda conoscenza di tecniche chirurgiche rendono possibile per il dott. Toncic realizzare i desideri dei sui pazienti. La chirurgia estetica del naso è l'operazione dove il perfezionismo e la minuziosità sono i più evidenti.

UN BEL NASO È L'ORNAMENTO PERMANENTE SUL VISO

Il naso è il tratto determinante del viso umano e come tale contribuisce notevolmente all'armonia del volto intero. Perciò non è strano che si soffra non avendo un naso bello e regolare. Si è consapevoli che questo inestetismo è molto evidente. A causa di questo difetto, le persone sensibili soffrono di inibizioni e perciò nella vita privata e professionale non riescono a ottenere risultati proporzionali alle loro capacità.

Le inchieste condotte tra i pazienti dopo la rinoplastica ben riuscita mostrano che queste persone, maggiormente giovani, si sentono più sicure e intraprendenti e hanno maggior successo nel risolvere problemi della vita. „Niente è più come prima. Ho la sensazione di essere ascoltata e rispettata dalla gente“ – ci ha detto una giovane paziente essendo venuta alla visita di controllo tre mesi dopo l'operazione del naso. Dopo questo intervento estetico, la paziente ha recuperato la sicurezza e l'autostima.

Una bella forma del naso dipende dalla sua dimensione, ovvero dalle sue proporzioni rispetto al viso, da una regolare linea superiore, dalle narici ben formate e da una larghezza ottimale (un naso sottile è sempre più bello).

Il successo della rinoplastica dipende da vari fattori. Al primo posto ci sono l'esperienza e l'abilità del chirurgo. Un altro fattore molto importante sono le particolarità anatomiche della pelle e delle strutture sottocutanee: da questo dipende il processo di cicatrizzazione e la reazione del paziente all'operazione. Il successo, inoltre, dipende dalle consultazioni preoperatorie e l'esame obiettivo dove vengono definiti con precisione i desideri del paziente che devono essere compatibili con le possibilità chirurgiche (dettate dalle particolarità anatomiche del paziente).

Scelta di metodo:

Durante la visita preoperatoria e le consultazioni alla Clinica dr. Toncic, viene definito il tipo di deformazione del naso e il metodo chirurgico più adatto nel caso concreto. Il dott. Toncic e la sua équipe ascolteranno con attenzione il paziente e i suoi desideri e insieme considereranno le possibilità a disposizione.

Tecniche fondamentali di rinoplastica:

Nell'operazione del naso, ci sono due approcci fondamentali: cosiddetti l'approccio chiuso e l'approccio aperto. Nella tecnica chiusa, le incisioni averanno all'interno delle narici, quindi dopo l'intervento non ci saranno cicatrici visibili nella parte del naso esteriore.

L'approccio esterno, la cosiddetta decorticazione, prevede una piccolissima incisione esterna sulla columella e lascia una minima cicatrice. Una caratteristica importante dell'approccio esterno è la separazione della pelle dalla cartilagine sottostante, il che facilita l'accesso alla punta del naso.

Già da molti anni, tutti e due i metodi sono accettati nel mondo come uno standard nella chirurgia estetica del naso. Nell'ambito della nostra clinica pratichiamo ambedue le tecniche con la stessa qualità. La scelta del metodo dipende per lo più dalla valutazione dei nostri chirurgi nel caso concreto.

Questi due metodi di base possono essere combinati con una serie di metodi accessori che consentono di eliminare tutta una serie di deformazioni e irregolarità nella zona del naso.

Tecniche speciali e metodi usati nell'ambito della nostra clinica:

RIOPERAZIONE DEL NASO E RINOPLASTICA DI REVISIONE

Oggi, il numero degli interventi estetici e funzionali al naso è cresciuto rispetto al passato, così come il numero dei chirurgi che eseguono queste operazioni. Perciò sono sempre più frequenti le correzioni del naso non riuscite o parzialmente riuscite, effettuate spesso dai chirurgi con poca esperienza oppure non strettamente specializzati in questo campo e dai chirurgi che non lo praticano regolarmente.

Perciò durante tutti questi anni abbiamo avuto l'opportunità di specializzarci nel campo delle cosiddette rinoplastiche di revisione, cioè le rioperazioni del naso.

La rioperazione del naso oppure la rinoplastica di revisione sono i termini che vengono utilizzati per la correzione di un naso già operato in precedenza. Si tratta degli interventi tecnicamente molto più impegnativi dei primi interventi al naso e richiedono una grande esperienza e un'abbondante scelta di vari metodi.

Noi abbiamo una grande esperienza in rinoplastica di revisione e possiamo valutare con sicurezza le possibilità e le aspettative realistiche nel caso concreto.

SOLLEVAMENTO DELLA PUNTA DEL NASO CADENTE OVVERO COLLASSATO

Un altro metodo con il quale abbiamo raggiunto l'apice della chirurgia estetica moderna e il quale noi stessi abbiamo migliorato è il sollevamento della punta del naso cadente ovvero collassato con l'inserimento di un impianto di cartilagine prelevata dal padiglione auricolare.

C'è un numero relativamente grande di persone che si lamentano della punta del naso cadente. Si tratta di un'irregolarità che può rovinare l'aspetto estetico del naso e dove l'angolo tra la punta del naso e il labbro superiore è troppo acuto. Questo tipo di irregolarità può essere naturale oppure la conseguenza di un intervento chirurgico estetico o funzionale effettuato in modo inadeguato.

Per fissare la punta del naso, sostenerla e poi raggiungere l'altezza desiderata, ci vuole un sostegno alla base del naso per poter sollevare la punta. Da molti anni si usavano come sostegno materiali artificiali come silicone o medpor, i quali, a causa di numerosi difetti, non sono accettabili.

Uno dei pochi metodi sicuri che oggi abbiamo a disposizione per la correzione della punta del naso cadente è l'inserimento di un impianto di cartilagine prelevata dal padiglione auricolare. Si tratta di un piccolo intervento, eppure molto impegnativo per il chirurgo, che spesso viene combinato con altre tecniche di rinoplastica. In questo intervento, la cartilagine prelevata dal padiglione auricolare viene rimodellata e inserita nella base del naso, come sostegno alla punta.

Sul padiglione auricolare rimane una minima cicatrice dietro l'orecchio, quindi non percepibile. Dopo il periodo di convalescenza, sul padiglione auricolare non c'è più nessuna traccia dell'intervento. Il padiglione auricolare conserva la sua vecchia forma di prima dell'operazione perché la cartilagine viene prelevata dall'area dove non si percepisce la mancanza e la quale non è rilevante per l'aspetto del padiglione auricolare.

Non ci sono cicatrici nemmeno sul naso oppure sono nascosti all'interno del naso.

CORREZIONE DEI NASI DA PUGILE E NASI ROTTI

Molti pazienti soffrono da anni per l'aspetto e la funzione deteriorata del naso, causati dagli incidenti. La correzione dei nasi feriti, da pugile o rotti viene considerata uno degli interventi al naso più impegnativi, il che per noi rappresenta la maggior sfida.

Il dott. Toncic e la sua équipe chirurgica hanno una vasta esperienza anche in questo campo chirurgico. Ci incontriamo spesso con nasi storti, setti nasali rotti, punte del naso cadenti e molteplici fratture delle ossa nasali.

Nel correggere tali deformazioni di solito applichiamo la combinazione dei metodi di base con le correzioni del setto nasale o gli inserimenti di cartilagine dell'orecchio per sollevare la punta del naso. In ogni caso, si tratta di interventi molto complessi che rappresentano l'apice della chirurgia del naso e richiedono una grande abilità e competenza chirurgica.

CORREZIONE ESTETICA DEL COSIDDETTO NASO „ETNICO“

Uno degli interventi che vengono praticati con molto successo già da anni presso la nostra clinica sotto la guida del dott. Rajko Toncic è la correzione del cosiddetto „naso etnico“. Nella maggior parte dei casi si tratta dei pazienti di razza nera o di origine asiatica che hanno una particolare anatomia del naso: la parte ossea meno espressa, la punta cadente e molto morbida e le narici larghe.

La punta cadente o morbida è un'irregolarità che può deteriorare l'aspetto estetico del naso. In questi casi l'angolo tra la punta del naso e il labbro superiore è acuto. La punta è collassata e morbida e senza naturale sostegno cartilagineo.

Per fissare la punta del naso, sostenerla e poi raggiungere l'altezza desiderata, ci vuole un sostegno alla base del naso per poter sollevare e fissare la punta. Da molti anni si usavano come sostegno materiali artificiali come silicone o medpor, i quali, a causa di numerosi difetti, non sono accettabili.

Uno dei pochi metodi sicuri che oggi abbiamo a disposizione per la correzione della punta del naso cadente è l'inserimento di un impianto di cartilagine prelevata dal padiglione auricolare. Si tratta di un piccolo intervento, eppure molto impegnativo per il chirurgo, che spesso viene combinato con altre tecniche di rinoplastica. In questo intervento, la cartilagine prelevata dal padiglione auricolare viene rimodellata e impiantata nella base del naso, come sostegno alla punta.

Sul padiglione auricolare rimane una minima cicatrice dietro l'orecchio, quindi non percepibile. Dopo il periodo di convalescenza, sul padiglione auricolare non c'è più nessuna traccia dell'intervento. Il padiglione auricolare conserva la sua vecchia forma di prima dell'operazione perché la cartilagine viene prelevata dall'area dove non si percepisce la mancanza e la quale non è rilevante per l'aspetto del padiglione auricolare. A parte la punta del naso cadente e morbida, tali pazienti hanno la parte ossea del naso meno espressa – cosiddetta rino-lordosi, il che spesso rappresenta un gran difetto per loro. Perciò tale naso viene ingrandito, cioè la parte ossea mancante viene sostituita.

La parte ossea mancante nella maggior parte dei casi viene compensata con un impianto osseo prelevato dal bacino. L'impianto viene rimodellato secondo le necessità e inserito nella zona ossea del naso dove sostituisce la mancanza ossea congenita. Nella zona da cui viene prelevato l'impianto osseo rimane una minima cicatrice.

Si tratta di un'operazione tecnicamente impegnativa per il chirurgo, ma viene considerata un intervento minore. Con tale procedimento risolviamo il problema della parte ossea del naso meno sviluppata (rino-lordosi), presente nei pazienti di razza nera o gialla, mentre nei pazienti di razza bianca è meno frequente.

Nell'ambito dell'operazione del cosiddetto „naso etnico“, i pazienti che hanno la base del naso più larga, cioè le narici larghe, particolarmente i pazienti di razza nera spesso vogliono le narici più sottili. Questo difetto viene eliminato con un metodo relativamente semplice che spesso viene combinato con altre tecniche di rinoplastica.

Tutti questi metodi sopra menzionati vengono combinati in un gran numero di casi, il che ci rende possibile creare un naso bello e regolare, in armonia con le proporzioni del viso.

Possiamo dire che la correzione del „naso etnico“ è ancora uno degli interventi che già da molti anni vengono effettuati con successo nella nostra clinica.

CORREZIONE DELLA PARTE OSSEA DEL NASO MENO SVILUPPATA (CORREZIONE DELLA RINO-LORDOSI) - INGRANDIMENTO DEL NASO

Un minore numero di pazienti ha la parte ossea meno sviluppata, cosiddetta rino-lordosi, il che per loro spesso rappresenta un gran difetto. Perciò tale naso viene ingrandito, cioè la parte ossea mancante viene sostituita.

La parte ossea mancante nella maggior parte dei casi viene compensata con un impianto osseo prelevato dal bacino. L'impianto viene rimodellato secondo le necessità e inserito nella zona ossea del naso dove sostituisce la mancanza ossea congenita. Nella zona da cui viene prelevato l'impianto osseo rimane una minima cicatrice.

Si tratta di un'operazione tecnicamente impegnativa per il chirurgo, ma viene considerata un intervento minore. Con tale procedimento risolviamo il problema della parte ossea del naso meno sviluppata (rino-lordosi).

SETTOPLASTICA – CORREZIONE DEL SETTO NASALE – CHIRURGIA FUNZIONALE DEL NASO

Respirazione nasale difficoltosa

L'operazione del setto nasale è uno dei segmenti molto importanti della chirurgia del naso. Prima di tutto si deve verificare se l'operazione del setto è necessaria. Questo intervento viene eseguito per due ragioni.

La prima è la respirazione nasale difficoltosa, causata dalla deviazione del setto nasale. In quest'occasione vorremmo sottolineare che non esiste un setto nasale perfettamente dritto. Durante l'esame obiettivo preoperatorio si deve verificare se la deviazione del setto è così grande da chiudere troppo le cavità nasali eppure no. Se la deviazione non è grande, la causa della respirazione difficoltosa risiede in un altra malattia, per esempio allergia o rinite non allergica. In questi casi, l'operazione del naso non risolverà il problema principale, cioè la respirazione nasale difficoltosa.

Rino-scoliosi (naso storto, spostato verso un lato)

La seconda ragione per l'operazione del setto nasale è la chirurgia estetica del naso. Se il naso è posizionato asimmetricamente sul viso, cioè se non occupa una posizione centrale, ma „si sposta“ verso un lato, la causa più frequente di tale deformazione è il setto nasale deviato e deformato che „tira“ tutto il naso da un lato.

Per riportare il naso nella posizione centrale, insieme all'operazione estetica del naso, di solito ci vuole anche lo spostamento del setto nasale. In questi casi combiniamo l'operazione standard del naso e la correzione del setto nasale.

CONSIGLI UTILI PER I NOSTRI PAZIENTI

L'équipe chirurgica sotto lo guida del dott. Toncic svolge le operazioni estetiche e funzionali del naso nonché tutti gli altri interventi chirurgici con massima cautela e riguardo, prestando una particolare attenzione ai dettagli.

Prima dell'operazione:

  • All'intervento chirurgico estetico del naso precedono gli esami preoperatori di routine, i quali comprendono le analisi di sangue e la visita e le consultazioni presso la nostra clinica.
  • Subito prima dell'intervento chirurgico alla nostra clinica, facciamo un'altra conversazione con il paziente, la consultazione e l'esame preoperatorio definitivo.
  • Prima della correzione estetica del naso, è necessario smettere di assumere analgesici del gruppo degli antiinfiammatori non steroidei che contengono acido acetilsalicilico, come per esempio Aspirin, Andol oppure Acisal. È uno dei fattori molto importanti nella preparazione del paziente per l'intervento chirurgico perché in questo modo possiamo prevenire eventuali sanguinamenti ed ematomi durante e dopo l'operazione, il che aiuta e accelera notevolmente la convalescenza e migliora il risultato dell'operazione.
  • Per venire incontro ai nostri pazienti provenienti dall'estero, abbiamo reso possibile fare la visita preoperatoria e l'operazione in una stessa occasione (durante un unico soggiorno a Zagabria). Per i pazienti che vengono dall'estero è importante sapere che la consultazione iniziale può essere fatta anche telefonicamente o via Internet. Nella consultazione iniziale si valuta se il paziente è adatto a questo tipo di intervento. All'arrivo del paziente a Zagabria, viene effettuata la consultazione preoperatoria finale, durante la quale, d'accordo con il paziente, vengono definiti tutti i dettagli dell'intervento e poi viene effettuata la stessa operazione.

Anestesia e intervento:

  • La rinoplastica viene effettuata in anestesia locale potenziata (con sedazione), il che significa che il paziente, a parte gli anestetici locali, riceve anche un leggero sonnifero. Dunque, durante l'intervento il paziente dorme e l'intervento è indolore.
  • Il paziente rimane alla clinica circa 5 ore: la preparazione preoperatoria dura un'ora, l'operazione circa 30 minuti e il riposo dopo l'intervento altre 3 o 4 ore. Finito il procedimento, il paziente continua la cura a domicilio in un alloggio a Zagabria.

Convalescenza

  • Dopo l'operazione, sul naso viene posizionato un archetto di metallo che va tenuto per 7 giorni, quanto dura la cicatrizzazione delle strutture del naso. Nei primi 3 o 4 giorni postoperatori, il paziente avrà dei tamponi nel naso che impediranno il sanguinamento e sosterranno la nuova forma del naso dall'interno. Da 7 a 10 giorni dopo l'operazione, il paziente può riprendere le sue quotidiane attività private e professionali, ma dovrebbe evitare maggiori sforzi fisici e gli sport di contatto per due mesi dopo l'operazione.
  • Nel periodo postoperatorio, il paziente deve proteggersi dalle lesioni al naso ed evitare gli sport di contatto.
  • L'ASSENZA DAL LAVORO legata all'operazione dura da 8 a 10 giorni. L'ottavo giorno dall'operazione, rimosso l'archetto dal naso, il paziente può riprendere le solite attività private e professionali.
  • IL SOGGIORNO A ZAGABRIA dura da 3 a 7 giorni. Il terzo giorno dall'operazione vengono rimossi i tamponi dal naso. L'archetto di metallo rimane sul naso fino all'ottavo giorno. Il paziente può viaggiare a casa già il terzo giorno dall'operazione, cioè subito dopo la rimozione dei tamponi dal naso. Comunque, noi consigliamo la permanenza a Zagabria per 8 giorni perché all'ottavo giorno avviene la rimozione dell'archetto di metallo e allo stesso tempo si può effettuare il controllo.

Il servizio completo:

  • Possiamo organizzare IL VIAGGIO E IL SOGGIORNO A ZAGABRIA per i nostri pazienti provenienti da fuori Zagabria e dall'estero. Possiamo assicurare e prenotare l'alloggio privato o in un albergo a tutti i pazienti provenienti da fuori Zagabria o dall'estero, nonché aiutarli nell'organizzazione del viaggio e prenotazione dei biglietti d'aereo. All'arrivo a Zagabria il nostro autista aspetta i pazienti se necessario.
  • Keywords:
  • Operazione Del Naso